Diciamo no alla privatizzazione delle fonti idriche

view1

Al di là di ogni ideale politico  Rivierainfiera appoggia questa presa di posizione contro la privatizzazione delle fonti idriche,un bene di tutti destinato ad assumere nei prossimi decenni l’importanza economica e soprattutto politico-strategica che oggigiorno ha il petrolio.
muoviamoci per tempo e opponiamoci alla gestione oligarchica dell’ACQUA.

Nonostante il blog si occupi di tutt’altro,ci sentiamo in dovere di pubblicizzare e porre alla vostra attenzione questo problema.

Chiunque a riguardo voglia dire la sua o presentare link-articoli esemplificativi sul tema è invitato a scriverci pubblicheremo tutto, a prescindere dai punti di vista

un saluto da Rivierainfiera .

Manteniamo pubblica la gestione delle risorse idriche.
Anche tu se vuoi adesso puoi fare qualcosa!
Ritaglia il coupon e invialo al tuo Sindaco!

Diffondi questo messaggio!

L’acqua e’ un diritto non una merce!

Maggiori informazioni su:

http://www.acquabenecomune.org/

 

 

 

 

 

Annunci

Privatizzazione delle fonti idriche

per saperne di più sul tema http://www.acquabenecomune.org

view2

Metti gratis un tuo logo,pubblicizza un evento,proponiti per collaborazioni.

Fatti spazio in rete!

Usa Rivierainfiera per pubblicizzare un tuo evento,un locale,una serata,una fiera,una manifestazione,mostra,spettacolo o  semplicemente te stesso,i tuoi prodotti  o la tua azienda!!!
Inviaci una breve descrizione,i tuoi contatti,foto ,logo o quanto altro possa esserci utile per  farti largo nel web!!!

 pubblicità a vicenda e totalmente gratis!!!!!!!!!!!

a presto su Rivierainfiera

LE FOTO DEGLI EVENTI

Ringraziamo tutti per il vostro supporto e vi regaliamo le foto delle manifestazioni da noi seguite buon divertimento………………….

Balla Coi Cinghiali 2009           Slideshow

24hFinale Ligure 2009 :         Slideshow

Balla Coi Cinghiali 2008:      Slideshow

24h Finale Ligure2008:                Slideshow

Festa dell’inquietudine:       Slideshow

 

Inviateci le vostre foto a  holydave@hotmail.it   non esiteremo a pubblicarle!!!

ciao a tutti da rivierainfiera

L’Inquietudine è finita

La Festa dell’Inquietudine si è conclusa con un eco a carattere nazionale dopo che i maggiori quotidiani sportivi hanno riportato  la notizia della premiazione di Massimo Moratti, insignito del simpatico titolo di Inquieto dell’anno; atto conclusivo di tre giorni di festa nell’antico borgo di Finale Ligure. La manifestazione ruotava attorno all’auditorium di S Caterina, nucleo dei dibattiti e punto di contatto tra il pubblico e gli illustri oratori ospiti dell’evento. Numerosi erano gli schermi all’esterno e lungo i principali itinerari del borgo, per offrire al pubblico il dibattito che si svolgeva all’interno in una sala gremita di curiosi. L’edificio storico a fianco ospitava, lungo i suoi tre piani d’altezza, una  mostra con oggetto gli artisti inquieti e le loro creazioni. Nelle piazze del borgo il tipico mercatino attirava folle di turisti, mentre gli artisti di strada, maghi, prestigiatori, trampolieri e poeti erranti intrattenevano grandi e piccini.

Vi lasciamo offrendovi alcuni video e invitandovi a visitare la nostra photo-gallery su flickr. Ci stiamo impegnando per raggiungere gli organizzarori per  sapere qualcosa in piu su come questa Festa sia stata organizzata…a presto

 

Festa dell’inquietudine… che abbia inizio

…Inquieti d’Italia unitevi!!!!

 Oggi è iniziata la tre-giorni dedicata al sentimento dell’inquietudine, spettacoli di strada e conferenze hanno animato il Borgo di Finale Ligure (Finalborgo).

Ma che cosè la Festa dell’inquietudine?  

La manifestazione ha come protagonista questo stato d’animo, visto come strada verso la conoscenza e la crescita culturale, analizzato in tutta l’estensione del suo raggio d’influenza nell’arte, filosofia, economia, scienze, moda, tv… Personaggi del calibro di Paolo Crepet, Oliviero Toscani (che darà vita ad un suo nuovo progetto) Guido Bertolaso, Giulietto Chiesa… Interverranno nei dibattiti, gli artisti di strada daranno spettacolo per il pubblico nella meravigliosa cornice di Finalborgo per tre giorni di festa. 

E’ prevista anche la consegna del premio “Inquieto dell’anno” che giunto alla sua XI edizione e dopo aver insignito di tale carica Raffaella Carrà, Oliviero Toscani, Barbara Spinelli, premierà quest’anno Milly e Massimo Moratti (patron dell’Inter).

Ecco il programma della manifestazione.