RIVIERAINFIERA Presenta: IL FILO DI MAGGY

..Troppo spesso nella vita di tutti i giorni,diamo importanza a molte cose trascurando noi stessi,ritrovare un proprio equilibrio è un ottimo mezzo per il raggiungimento dei nostri obiettivi…

Presentiamo quindi un blog davvero interessante:       Il Filo di Maggy.banner-maggy-piccolo

 

Cari amici, Benvenuti nel Filo di Maggy. Qui possiamo incontrarci e confrontarci su argomenti che possono toccare interessi di varia natura e genere per tutte le età ed in particolar modo diretti a coloro che amano prendersi cura del proprio benessere fisico, mentale e spirituale.

Il Filo di Maggy ha lo scopo di divulgare, promuovere, incentivare iniziative pubbliche che favoriscano il benessere delle persone in senso ampio, toccando tutti gli aspetti della vita dell’uomo, dalla sua salute fisica, spirituale e mentale.

La ricerca e lo studio delle iniziative proposte abbraccia varie discipline e correnti spirituali senza per questo privilegiare alcuna dottrina in particolare, rimanendo aperta a tutti gli insegnamenti utili al benessere di ognuno.

La mission è quella di organizzare gruppi di studio e di ricerca, corsi di formazione, seminari, manifestazioni e attività ricreative sia in piena autonomia che in collaborazione con Gruppi e strutture in sintonia con lo stesso.

Lo spirito primario del Filo di Maggy nasce da percorsi esperienziali significativi (gruppi di comunicazione, discipline olistiche di vario genere, meditazioni e pratiche spirituali, tecniche fisiche e corporee, educazione alimentare) che hanno ispirato e motivato i promotori ad occuparsi, in prima persona e con convinzione, di divulgare attraverso l’uso di strumenti teorici e pratici tutto ciò che permetta alle persone di migliorare la qualità della propria vita.

facebookk

Visita su Facebook – “Passa il Favore – Un sogno per domani”

Chi è Maggy?

da:”Il Filo di Maggy

 

 

 

Maggy…

Padova -38 Anni

 

Il nome Maggy si ispira ad un viaggio spirituale che feci nel 1997 a Medugorje, un momento in cui alcune intuizioni mi fecero presagire che qualcosa nella mia vita sarebbe cambiato. Infatti dopo pochi anni ripresi in mano le redini della mia vita e cominciai piano piano a scoprire quei lati e talenti personali che, sino a quel momento, avevo ignorato, ripresi a sorridere e a ritrovare la gioia di vivere.

L’avvicinarmi dunque alle mie più profonde passioni, quali la danza, la lettura, la ricerca interiore, il desiderio di stare con gli atri e di nutrirmi di loro e con loro.

 

Grazie ad alcune vicissitudini familiari mi avvicinai alla meditazione ed alla pratica Reiki Usui, conseguendo il II° livello; partecipai e collaborai con un gruppo di comunicazione.

Per la gioia di essere genitrice, cominciai ad occuparmi anche della ricerca in ambito familiare, partecipando alle scuole genitori tenute dall’Associazione Nazionale A.GE della mia zona e impegnandomi nella lettura di testi inerenti al tema.

Oggi, continuo la mia ricerca in questo ambito anche seguendo, con entusiasmo, un corso di formazione per Esperto in Educazione Familiare, strutturato a tre livelli, tenuto dall’Istituto di Ricerche e Studi sull’educazione e la Famiglia (IRSEF).